STIAMO SVILUPPANDO IL NUOVO SITO. E TANTE NOVITA'...SCUSATE PER EVENTUALI DISAGI TECNICI.

Aforismi Informatici

Stampa PDF
Share what you know, learn what you don't!
( Condividi quello che sai, impara quello non sai! )


  • Un giorno le macchine riusciranno a risolvere tutti i problemi, ma mai nessuna di esse potrà porne uno. Albert Einstein (1879-1955).
  • I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera l'immaginazione. Albert Einstein (1879-1955).
  • Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi è una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti. Umberto Eco.
  • I computer sono inutili, possono dare solo risposte. Pablo Picasso.
  • Se il settore dell'automobile si fosse sviluppato come l'industria informatica, oggi avremmo veicoli che costano 25 dollari e fanno 500 Km con un litro. Bill Gates.
  • Il test di un programma può essere usato per mostrare la presenza di bug, ma mai per mostrare la loro assenza. Edsger Wybe Dijkstra (1930-2002).
  • L’informatica riguarda i computer quanto l’astronomia riguarda i telescopi. Edsger Wybe Dijkstra (1930-2002).
  • I computer danno esattamente quello che gli è stato immesso; se futilità immettiamo, futilità otterremo, ma gli uomini non sono molto diversi. Richard Bandler.
  • La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta.” Isaac Asimov (1920-1992).
  • Non ho paura dei computer, ma della loro eventuale mancanza. Isaac Asimov.
  • La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta. Isaac Asimov.
  • Mai fidarsi di un computer che non è possibile gettare dalla finestra. Steve Wozniak.
  • Possibilità dell'intelligenza artificiale: L'intelligenza non può essere presente senza capire. Nessun computer ha alcuna consapevolezza di quello che fa. Roger Penrose.
  • Un computer ti fa fare più errori e più velocemente di qualunque altra invenzione dell'uomo – con l'eccezione forse delle armi da fuoco e della tequila. Mitch Ratcliffe.
  • Mai far fare ad un essere umano il lavoro che dovrebbe fare una macchina. dal film “Matri.
  • Avete mai notato che la velocità del computer è sempre inversamente proporzionale alla fretta di chi lo sta usando? Sergio Boarina.
  • Il C rende facile spararsi in un gamba; il C++ lo rende più difficile, ma ti fa saltare in aria tutta la gamba. Bjarne Stroustrup (1950).
  • Il software è come il sesso, è migliore quando è libero. Linus Torvalds (1969).
  • Il computer non è in grado di trasmettervi il lato emozionale della questione. Può fornirvi la matematica, ma non le sopracciglia. Frank Zappa (1940-1993).
  • L'universita' americana di Berkeley ha prodotto due importanti invezioni: l'LSD e Unix; credo non sia una coincidenza. Jeremy S Anderson.
  • Parlare è economico. Mostrami il codice. Linus Benedict Torvalds.
  • I veri programmatori programmano in codice binario. Anonimo.
  • Dopo le 3 del mattino, due sole categorie di persone sono al lavoro: le prostitute e i programmatori. Anonimo.
  • Se volete che la funzione di un programma non venga scoperta dall’utente, descrivetela nella documentazione. Anonimo.
  • Qualunque bug sufficientemente avanzato è indistinguibile da una caratteristica del software. Anonimo.
  • Ci sono 10 tipi di persone al mondo: chi capisce il codice binario e chi no. Anonimo.
  • I veri utenti non usano mai la funzione “Help”. Anonimo.
  • Nuova ipotesi scientifica sul BIG BANG: Dio digitò "Pkunzip universo". Anonimo.
  • Non capisco tutta questa eccitazione per il Multitasking: io sono anni che leggo in bagno. Anonimo.

IL NOTEBOOK DEL FUTURO



Get the Flash Player to see this player.